torta di mele al farro
Food,  Ricette

Torta di mele, il sapore del passato nel nostro presente
Ecco la nostra versione al farro! Bontà e salute...

La torta di mele, un dolce delle tradizione tramandato di generazione in generazione. Da nonna a nipote. Assaggiarne una fetta ci catapulta immediatamente ai pomeriggi della nostra infanzia, quando la nonna ci preparava questa squisitezza. E noi non vedevamo l’ora di gustare questa bontà. L’avevamo seguita con lo sguardo tra i fornelli mentre pesava gli ingredienti e li amalgamava ben bene. E poi, come per magia, dopo aver infornato la torta, cominciavamo a sentirne il profumo che si diffondeva per tutta la casa. Era irresistibile. E poi, ancora calda avevamo assaggiato questa bontà. Che nostalgia!

Quello stesso profumo, ora, dopo tanti anni, ritorna al nostro olfatto. Soffice e golosa, la torta di mele è dunque da sempre la delizia preferita da nonne e nipoti. Impossibile resistere. Ed ora che non siamo più le bambine di un tempo ma abbiamo imparato a cucinare, prepariamo questo dolce per i nostri cari. Con qualche piccola modifica che ha reso la torta ancora più buona con l’aggiunta della farina di farro.

torta di mele al farro
Invitante,vero?

Ecco la nostra versione.

Ingredienti

  • 300g di farina per dolci
  • 50g di farina di farro
  • 100g di burro
  • 250g di zucchero + 30g a velo per la decorazione
  • 3 mele
  • 4 uova
  • 1 bustina di lievito in polvere
  • 230ml di latte
  • 1 fialetta al limone per aromatizzare
  • 1 limone

Procedimento

  1. Sbucciare le tre mele e tagliarle a fettine sottili. Irrorarle subito col succo di un limone e tenerle da parte.
  2. In una ciotola mescolare il burro a temperatura ambiente con 250g di zucchero e la fialetta di limone e i quattro tuorli d’uovo fino ad ottenere un composto spumoso.
  3. Montare a neve in una scodella separata i quattro albumi.
  4. Aggiungere le farine (entrambe e già pesate) a neve, il latte e in ultimo il lievito in polvere, miscelare il composto fino ad ottenere una densità semifluida, qualora servisse renderlo più liquido aggiungere un po’ di latte o renderlo più denso con un po’ di farina.
  5. Imburrare e infarinare una teglia di 24cm-26cm di diametro.
  6. Aggiungere gli albumi montati all’impasto delicatamente per non smontarli.
  7. Versare il tutto nella teglia e decorare adagiando le fettine di mela che in parte affonderanno e in parte rimarranno visibili in superficie.
  8. Cuocere in forno preriscaldato a 160° per 45 minuti o comunque fino a che la superficie della torta si farà ambrata e le mele scuriranno leggermente.
  9. Lasciare raffreddare e servire con una spolverata di zucchero.
torta di mele al farro
Una dettaglio della torta di mele al farro

La torta di mele è quindi un dolce genuino, morbido e goloso che potremo offrire ai nostri amici grandi e piccini. Semplice e veloce sarà la gioia di mamme e pargoletti.

Ci farà fare un tuffo indietro nel tempo. Facendo poi riscoprire ai bambini di oggi i sapori di ieri. Quei sapori che hanno scandito i momenti più belli della nostra infanzia. E che accompagneranno la fanciullezza di altri bambini.

Buon appetito!

 

RSS
Facebook
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

back to top