Quando-si-festeggia-Halloween-in-Italia
Cultura,  Società

Quando si festeggia Halloween in Italia?
Sette Curiosità su Halloween

Quando si festeggia Halloween in Italia? Alzi la mano chi non conosce Halloween. Il nome Halloween (in irlandese Hallow E’en), deriva dalla forma contratta di All Hallows’ Eve, dove Hallow è una parola che in inglese arcaico significa Santo: dunque la vigilia di tutti i Santi.  Nel XX secolo ha poi assunto a partire dagli Stati Uniti, le forme spiccatamente macabre e commerciali, con cui è divenuta nota. La ricorrenza di origine celtica è ormai sempre più nota anche alle nostre latitudini. Ma sappiamo proprio tutto sulla celebrazione della notte tra il 31 ottobre ed il 1 novembre? Ecco a voi sette curiosità su Halloween.

 

Sette curiosità su Halloween

  • Perché si festeggia Halloween? Per prima cosa vi sveliamo che la festa sembrerebbe avere addirittura 6000 anni. Sarebbe nata in Irlanda nel 4000 a.C. Si trattava delle celtica di “Samhain”, ovvero una festività legata ai raccolti. Letteralmente significherebbe infatti “Fine dell’estate”. Ma sembrerebbe anche avere al suo interno un legame tra vita e morte; tra il trascorrere del tempo dovuto al passare dell’anno in corso ed il legame con gli spiriti dei morti.
  • E se avete terrore di Halloween? Esiste una paura di Halloween? Allora dovreste soffrire proprio della celeberrima Samhainofobia che, come rivela Fobie.com, sarebbe proprio la paura della nota festa celtica. Dedicata a chi nella notte delle streghe è avvolto dal panico. Secondo la psicologia però Halloween farebbe bene ai bambini perché aiuterebbe ad esorcizzare la paura e quindi a crescere.
  • Perché il simbolo di Halloween sono le zucche? Halloween è anche legata a doppio filo anche alle zucche. Ma per caso sapete quanto pesava la zucca più grande che sia mai stata conservata ed a quale nazionalità appartenesse? Ebbene, pesava 951 Kg ed era Svizzera.
  • I ragni e Halloween, qual è il legame? E se nella notte di Halloween vi capita di vedere un ragno? Secondo la tradizione non dovrete avere paura anche se siete degli aracnofobici perché si dice che sia l’anima di un nostro caro defunto che veglia su di noi.

    Quando-si-festeggia-Halloween-in-Italia-ecco sette curiosità
    Quando si festeggia Halloween in Italia? Ecco sette curiosità.
  • Alone e mistero sono il comune denominatore di Halloween. Chi di voi ci sa dire per quale motivo i colori di questa festa sono l’arancione ed il nero? Se non lo sapete velo diciamo noi. L’arancione rappresenta l’autunno; il nero è l’emblema della notte. Quindi ecco spiegato l’abbinamento vincente per questa singolare ricorrenza.
  • Quando si festeggia precisamente Halloween in Italia? Halloween è la ricorrenza celtica più amata in Italia. E ciò avviene ricreando, con dovizia di particolari, tutta la tradizionale caratterizzazione proprio dei paesi che hanno dato origine alla festa, celebrata nella notte tra il 31 ottobre ed il 1 novembre. Una festa ‘importata’ già da papa Bonifacio IV che stabilì il giorno di Tutti i santi il primo novembre. La tradizione pagana dello Samhain era diventata così una celebrazione cristiana. Per più informazioni sull’origine di Halloween ecco “Halloween, la ricorrenza celtica più amata in Italia”.
  • Infine la settima ed ultima. Come vedere una strega ad Halloween? Si narra che vestendosi con i vestiti al rovescio e camminando al contrario, ovviamente in occasione di Halloween, si possa riuscire a vedere una strega.

E voi, avete altre notizie curiose su Halloween, oltre alle nostre sette curiosità?  Se è così commentate liberamente, vi aspettiamo!

RSS
Facebook
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

back to top