Plumcake al limone con chicchi di melagrana
Food,  Ricette

Plumcake al limone con chicchi di melagrana
Un tocco delicato e colorato per un dolce sofficissimo

Ecco il nostro plumcake al latte e al limone con chicchi di melagrana, ovvero come realizzare un plumcake facile e veloce di sicuro successo.

L’errore più frequente nella realizzazione del plumcake si manifesta in cottura. Perché il plumcake si affloscia? Spesso capita di vedere il nostro dolce che cresce, cresce al forno e poi miseramente si sgonfia. Perché? Il problema principale è dovuto alla mancata cottura del dolce all’interno che in genere deriva da due fattori: la consistenza errata o la temperatura del forno eccessiva. Le soluzioni sono molteplici: per ovviare a questi due scivoloni occorre innanzitutto che l’impasto sia non eccessivamente fluido né troppo duro. Per avere la giusta consistenza, facendolo colare da un cucchiaio, deve ‘cadere’ formando delle sfoglie. La cottura del plumcake, invece, deve essere realizzata in forno statico preriscaldato. Dunque non ventilato. Per conoscere tutti i trucchi e capire quando un dolce è cotto ecco il nostro post dedicato (Come capire quando un dolce è cotto?)

Ma veniamo al dunque e alla ricetta di oggi: come si fa il plumcake al limone? Ecco la nostra versione in formato gourmet con l’aggiunta dei chicchi di melagrana. Molto colorati e divertenti sono un po’ come i coriandoli di carnevale!

"<yoastmark

Ingredienti

  • 250g di farina per dolci
  • 2 uova
  • 120g di zucchero
  • 1 vasetto di yogurt bianco o al limone
  • 100ml di olio di semi
  • 1 bustina di lievito
  • 20ml di limoncello
  • Un limone spremuto
  • Una fialetta di aroma al limone
  • Un bicchiere di latte o qb
  • Chicchi di melagrana per decorare

Procedimento

  1. In una ciotola miscelare le uova e lo zucchero e montandole a neve.
  1. Aggiungere lo yogurt, il succo di limone, il latte e la fialetta di aroma.
  2. Mescolare l’impasto aggiungendo la farine setacciate e l’olio di semi.
  3. Correggere aggiungendo il latte (se l’impasto è troppo duro) o la farina (se il composto è troppo liquido) per ottenere la giusta viscosità.
  4. In ultimo inserire il lievito in polvere e mescolare energicamente.
  5. Imburrare e infarinare uno stampo da plumcake e infornare a forno statico preriscaldato a 180° per 40-45 minuti o comunque fino a che la superficie della torta si farà ambrata e la prova stecchino darà risultato asciutto (non conoscete la prova stecchino? Potete leggere il nostro post con tanti trucchi!)
  6. Lasciare raffreddare, sformare e servire con una spolverata di zucchero e decorare, al momento di servire, con chicchi di melagrana. E il plumcake al latte e al limone con chicchi di melagrana è pronto.

La ricetta per come fare un plumcake senza burro, molto profumato, con le note aromatiche del limone e il sapore e il colore allegro della melagrana, è tutta qui!

Buon appetito!

RSS
Facebook
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

back to top