Mille sandali
Fashion

Mille sandali per tutti i gusti: scegli il tuo!
Classe e stile per i nostri calzari

Si confermano i must have per l’estate 2019. Sono i sandali trend dell’estate. Classe e stile per i nostri calzari, soprattutto sandali.

Sono le scarpe più amate dalle donne ed ora è arrivata la stagione per indossarle. Ecco qualche consiglio su come scegliere il modello perfetto.

In raffia, con conchiglie, con piume, raso, seta. Anche con frange, pelli, intrecci per una versione glamour oppure con il laccio alla caviglia e con il cinturino. L’importante è che, specialmente per le ore diurne, il sandalo sia nel segno del chunky sneakers e quindi sia basso. Ritornano di moda i sandali ispirati agli anni ’90, nostri compagni indiscussi in queste calde giornate di sole. Coniugando comodità e bellezza. In paglia di giorno, impreziosite per il calar del sole. Funzionano bene nella versione infradito, anche con gioielli.

Brillanti e decorati con strass sono i sandali versione deluxe. E se invece amassimo il tacco alto? Possiamo giocare con le altezze. Per essere trendy di sera, dovremo scegliere una versione con il tacco quadrato, largo o il plateau alto. Anche sculterei e massicci. Con il tacco largo stile anni ’70 e bordi ondulati.Ottimi anche quelli annodabili alla caviglia, dall’eleganza minimale e modelli lineari. Così come quelli senza tempo impreziositi dai dettagli. Anche con cinture lucide.La sensualità è poi caratterizzata dagli intrecci e dai lacci nei sandali allacciabili sempre in modo diverso.Da scegliere anche quelle alla schiava con listelli. Fascianti o annodabili liberamente, a voi la scelta.

La piena libertà del tallone in queste mirabili calzature renderà tutte noi super glam. Per chi non può proprio rinunciare al rock ecco in campo i sandali con borchie. E per i colori? Vanno molto bene le tonalità neutre, dal bianco al beige fino al nero. L’apoteosi della monocromia. Ma anche con stampe floreali, a righe, e stoffe particolari per renderci ancora più raffinate.

Ed essere sempre stilose!

RSS
Facebook
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

back to top