Dieci mostre d’arte da vedere assolutamente nel 2023
Arte,  Cultura,  Viaggi

Dieci mostre d’arte da vedere assolutamente nel 2023
Ecco 10 mostre meravigliose per il 2023

L’Italia è ricca di arte da vedere e il calendario 2023 è carico di nuove entusiasmanti mostre. Ecco le dieci mostre d’arte da vedere assolutamente nel 2023.

L’Italia, probabilmente il Paese più bello del mondo e sede di una delle più grandi scene artistiche europee, si sta preparando per un altro anno di nuove mostre ed eventi. Da grandi nomi internazionali ad artisti locali, ecco dieci mostre da non perdere nei prossimi mesi, con tutte le curiosità annesse.

Perugino e Rinascimento fra le mostre più appassionanti

Dal 4 marzo all’11 giugno 2023, in occasione del cinquecentenario della morte del Perugino, la Galleria Nazionale dell’Umbria di Perugia opiterà “Il meglio maestro d’Italia. Perugino nel suo tempo”. La mostra racconterà la storia di un grande artista e della sua visione straordinariamente creativa. Si raccoglieranno importanti opere dell’artista, il cui eccezionale talento fu riconosciuto fin dai primi anni della sua carriera a Roma e a Firenze.

A Ferrara sarà celebrato il Rinascimento. La mostra riunisce più di 100 opere, molte delle quali esposte per la prima volta a Ferrara, provenienti da musei di tutto il mondo, per indagare il primo Rinascimento ferrarese. Per accoglierli, dal 18 febbraio al 19 giugno 2023, lo spazio espositivo del Palazzo dei Diamanti è stato completamente rinnovato. La mostra inaugurale è dedicata ai due grandi maestri ferraresi, Ercole de’ Roberti e Lorenzo Costa: un’occasione unica e forse irripetibile per scoprire due grandi protagonisti e personaggi del Rinascimento italiano.

Renoir, Raffaello, El Greco e Goya per tre entusiasmanti mostre

Rovigo sarà teatro esclusivo per assaporare dipinti di Renoir. Dal 25 febbraio al 25 giugno, a Palazzo Roverella a Rovigo, infatti, la mostra “Renoir e Italia” presenta le immagini delle tappe sottili della vita di Pierre Auguste Renoir: dalla giovinezza al passaggio della maturità. Alla ricerca di un nuovo linguaggio, l’allora quarantenne pittore francese scoprì i maestri del Rinascimento italiano e rivoluzionò il suo modo di dipingere l’Impressionismo.

Il Palladio Museum di Vicenza è la sede per vedere un inedito Raffaello. Non tutti conoscono, infatti, che Raffaello fu anche un grande architetto: insieme al suo più devoto seguace, Andrea Palladio, fu uno degli architetti più influenti del Rinascimento. Lo rivela la mostra “Nella mente di Raffaello al Palladio Museum di Vicenza, dal 6 aprile al 9 luglio. Attraverso i disegni originali di sculture antiche e libri rinascimentali, è possibile conoscere non solo gli edifici da lui realizzati, ma anche quelli che hanno lasciato sulla carta o edifici in rovina.

Fra le dieci mostre d’arte da vedere assolutamente nel 2023 in Italia, c’è sicuramente El Greco e Goya a Palazzo Reale di Milano. Tra Roma e Venezia, El Greco attinge alla lezione dei maestri italiani, quando la sua arte è cambiata radicalmente. Quanto a Goya, la mostra, in programma dal 31 ottobre al 3 marzo 2024, vuole prendere le distanze dalle numerose antologie dedicate al maestro spagnolo, presentando le opere che descrivono la sua evoluzione artistica.

Tanta arte contemporanea fra le mostre in Italia del 2023

Il Surrealismo al Mudec di Milano

Se sei fan dell’arte contemporanea Firenze è la tua meta del 2023. La Collezione Sandretto Re Rebaudengo di Torino festeggia il suo 30° anniversario con una mostra molto speciale. Dal 4 marzo al 18 giugno, Firenze ospita una selezione di opere di alcuni dei più importanti artisti contemporanei internazionali, tra cui Maurizio Cattelan, Lynette Yiadom-Boakye e Damien Hirst. La mostra comprende nuovi interventi al Piano Nobile e alla Strozzina, oltre a una retrospettiva a Palazzo Strozzi che comprende anche tutti gli spazi intermedi, da Palazzo Vecchio a via San Barnaba.

Un’altra importante tappa è Milano. Infatti nella Collezione permanente del Mudec, i capolavori del surrealismo faranno il loro ingresso attraverso opere di Dalì, Magritte, Man Ray e del Surrealismo. La mostra intitolata Dalì, Magritte, Man Ray e il Surrealismo. Capolavori dal Museo Boijmans Van Beuningen di Rotterdam sarà aperta dal 22 marzo al 30 luglio.

Marcel Duchamp, uno degli artisti più influenti ed eclettici del XX secolo, sarà ospite del programma espositivo della Collezione Peggy Guggenheim dal 14 ottobre al 18 marzo 2024 con una mostra monografica. Un omaggio a Duchamp, tra gli artisti più influenti ed eclettici del XX secolo nonché amico e consigliere della mecenate Peggy Guggenheim, è organizzato intorno alla Boîte-en-valise, entrata a far parte del museo veneziano. oltre a prestiti da prestigiosi musei italiani e americani e da diverse collezioni private.

Quest’anno ricorre il centenario della nascita di Roy Lichtenstein (1923). Parma è lieta di celebrare questa importante figura con una grande retrospettiva incentrata sulla sua carriera artistica. Curata da Gianni Mercurio, con oltre 50 opere che provengono da prestigiose collezioni europee e americane in mostra del 11 febbraio al 18 giugno 2023 a Palazzo Tarasconi.

L’oriente nelle mostre in Italia

Dieci mostre d’arte da vedere assolutamente nel 2023
Utamaro, Hokusai, Hiroshige. Geishe, Samurai e i miti del Giappone a Torino

Infine sguardo all’estremo oriente con Utamaro, Hokusai, Hiroshige. Geishe, Samurai e i miti del Giappone a Torino, dal 23 febbraio al 25 giugno 2023. L’universo creativo del Giappone in mostra in Italia, alla Società Promotrice delle Belle Arti, con oltre 300 capolavori tra stampe, armature di samurai, katane, kimono e altri oggetti provenienti da collezioni private. La mostra raccoglie opere raramente viste in Italia, tra cui stampe di Hokusai (grande artista giapponese), Hiroshige (maestro del genere shunga), Utamaro (creatore di dipinti in stile ukiyo-e) e Sharaku (maestro del famoso periodo Satsuma).

Se cercate la grande arte in Italia, non manca di certo. Il calendario 2023 è una girandola di mostre in tutto il Paese, da grandi nomi internazionali ad artisti locali. L’Italia del 2023 è ricca di arte. Avete adesso le 10 mostre imperdibili da spuntare dalla vostra lista.

Ecco dunque le dieci mostre d’arte da vedere assolutamente nel 2023. Qual è la tua preferita? Ce ne sono altre che vuoi segnalare? Scrivici nei commenti e sui social. Condividi pure l’articolo se ti è piaciuto e, se vuoi, seguici sui nostri social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

back to top