chi-vincera-il-festival-di-sanremo-2020
Cultura,  Musica,  Trend

Chi vincerà il Festival di Sanremo 2020?
Tutti i numeri della kermesse sanremese

Il festival di Sanremo 2020 con alla guida Amedeo Umberto Rita Sebastiani in arte Amadeus è alle porte. L’interrogativo è d’obbligo: Chi vincerà il Festival di Sanremo 2020?

Il Festival di Sanremo, quest’anno giunto alla settantesima edizione, si svolgerà come di consueto al Teatro Ariston di Sanremo, da martedì 4 a sabato 8 febbraio 2020. I giorni di kermesse saranno da tradizione cinque, e il direttore artistico, nonché conduttore ha voluto vicino a sé due partner fissi: Fiorello e Tiziano Ferro. Ben 11 le donne che si affiancheranno alla co-conduzione: Diletta Leotta, Sabrina Salerno, Alketa Vejsiu,  Antonella Clerici, Emma D’Aquino, Francesca Sofia Novello, Georgina Rodriguez, Laura Chimenti,  Mara Venier (che sarà presente nella serata finale), Monica Bellucci, Rula Jebreal.

Complessivamente sono 24 gli artisti in gara fra i big. Ma conosciamoli meglio.

 

Gli artisti e le canzoni in gara a Sanremo 2020

  • Achille Lauro – Me ne frego
  • Alberto Urso – Il sole ad est
  • Anastasio – Rosso di rabbia
  • Bugo e Morgan – Sincero
  • Diodato – Fai rumore
  • Elettra Lamborghini – Musica (e il resto scompare)
  • Elodie – Andromeda
  • Enrico Nigiotti – Baciami adesso
  • Francesco Gabbani – Viceversa
  • Giordana Angi – Come mia madre
  • Irene Grandi – Finalmente io
  • Junior Cally – No Grazie
  • Le Vibrazioni – Dov’è
  • Levante – Tiki Bom Bom
  • Marco Masini – Il confronto
  • Michele Zarrillo – Nell’estasi o nel fango
  • Paolo Jannacci – Voglio parlarti adesso
  • Piero Pelù – Gigante
  • Pinguini Tattici Nucleari – Ringo Starr
  • Rancore – Eden
  • Raphael Gualazzi – Carioca
  • Riki – Lo sappiamo entrambi
  • Rita Pavone – Niente (resilienza 74)
  • Tosca – Ho amato tutto

 

Chi sono i cantanti del Festival di Sanremo 2020?


Achille Lauro
: 29 anni, rapper pseudonimo di Lauro De Marinis, già al Festival dello scorso anno, ha pubblicato lo scorso anno la sua autobiografia “Sono io Amleto” edito da Rizzoli.

Alberto Urso: 22 anni, cantante, tenore e polistrumentista. Esordisce televisivamente a “Ti lascio una canzone” nel 2010. E’ il vincitore della diciottesima edizione di Amici di Maria De Filippi.

Anastasio: 22 anni, al secolo Marco Anastasio, è un cantautore e rapper, nonché vincitore della dodicesima edizione di X Factor. Ha già calcato le scene sanremesi lo scorso anno, seppure non in gara.

Bugo e Morgan: 46 e 47 anni. Marco Castoldi già partecipante a Sanremo con i Bluvertigo ed escluso da Sanremo nel 2010 con polemiche annesse è famoso anche per le sue ospitate e il suo ruolo da giudice nei talent show. Il meno conosciuto è Bugo, pseudonimo di Cristian Bugatti, definito anche fantautore, esponente di un cantautorato interessante e controverso, si è dedicato anche all’arte visiva e al mondo del cinema.

Diodato: 38 anni. Antonio Diodato, già presente fra i big nel 2018, fa la sua prima comparsa a Sanremo giovani nel 2014 quando viene selezionato per partecipare al Festival di Sanremo nella sezione “Nuove Proposte”. Finirà in classifica dietro Rocco Hunt.

Elettra Lamborghini: 25 anni, nipote del Lamborghini imprenditore della omonima casa automobilistica, ha partecipato a vari reality come concorrente ed è coach della sesta edizione del programma The Voice of Italy. Nel 2018 il suo primo singolo da solista, Pem Pem, conquista due dischi di platino.

Elodie: 29 anni, di cognome fa Di Patrizi, già a Sanremo nel 2017, nasce artisticamente alla corte di Maria De Filippi, provando ad entrare nel cast di Amici già nel 2009, poi si classifica seconda nell’edizione del 2015.

Enrico Nigiotti: 32 anni. Il cantautore livornese cerca più volte di farsi conoscere attraverso i talent. Prima con Amici, poi con X Factor e anche fra le nuove proposte di Sanremo 2015. Ha partecipato al Festival (tra i big) anche lo scorso anno.

Francesco Gabbani: 37 anni. Il carrarese cantautore e polistrumentista, già vincitore per due volte del Festival (nuove proposte e big in due edizioni consecutive) e già partecipante al all’Eurovision Song Contest 2017 per l’Italia quest’anno ci riprova.

Giordana Angi: 26 anni. Nata in Bretagna trascorre i primi anni della sua vita tra Italia e Francia. Partecipa a Sanremo Giovani e ad Amici nella stessa edizione del collega Urso, dietro il quale si è classificata.

Irene Grandi: 50 anni. La cantautrice fiorentina che ha sperimentato diversi generi musicali, tra cui rap, pop, soul, blues e jazz, ha già partecipato cinque volte al Festival di Sanremo, raggiungendo anche il secondo posto nel 2000 con il brano “La tua ragazza sempre”.

Junior Cally: 28 anni. Pseudonimo di Antonio Signore, rapper e produttore discografico, nel gennaio 2017 pubblica il suo primo singolo Alcatraz, mentre con il suo secondo album musicale “Ricercato” a 10 giorni dalla sua uscita, svetta in cima alle classifiche FIMI con il primo posto dei dischi più venduti in Italia.

Le Vibrazioni un gruppo musicale pop rock melodico italiano, formatosi a Milano nel 1999 è animato dalla voce del frontman Francesco Sarcina  (presentatosi a Sanremo anche da solista) 43 anni. Nel 2017 il gruppo ha annunciato il proprio ritorno sulle scene musicali con la formazione originaria e con questa partecipano al Festival di Sanremo 2018, con il brano Così sbagliato, e al Festival di quest’anno.

Levante: 32 anni. Claudia Lagona, cantautrice e scrittrice, esordisce nel 2013 con il brano “Alfonso”. Ha anche scritto “Se non ti vedo non esisti”, edito da Rizzoli e “Questa è l’ultima volta che ti dimentico”, che raggiunge subito la top ten delle vendite in Italia. Partecipa come giurata all’undicesima edizione del talent show X Factor.

Marco Masini: 55 anni. Il vincitore del Festival di Sanremo 2004 con L’uomo volante, torna a calcare le scene del Festival alla sua nona partecipazione (otto fra i big). E’ anche egli scrittore con tre libri all’attivo.

Michele Zarrillo 62 anni. Il cantautore romano è addirittura alla sua tredicesima partecipazione al Festival, dopo l’ultima del 2017. Ha vinto la categoria nuove proposte nel 1987 con “La notte dei pensieri”.

Paolo Jannacci : 47 anni. Figlio del cantautore milanese Enzo Jannacci, finora musicista compositore e arrangiatore, si tuffa in questa nuova avventura musicale da cantante.

Piero Pelù: 57 anni (ne compirà 58 poco dopo il Festival), esordiente al Festival anche se ha partecipato come ospite due volte, è il cofondatore del gruppo rock Litfiba. E’ noto il suo impegno politico attraverso la musica e i testi. Ultima in questo senso è la sua canzone ambientalista Picnic all’inferno, in cui fa capolino la voce dell’attivista Greta Thunberg.

Pinguini Tattici Nucleari: gruppo musicale indie rock, il cui nome deriverebbe dalla birra Tactical Nuclear Penguin, prodotta dal 2009 dal birrificio britannico BrewDog. L’età della voce del gruppo Riccardo Zanotti è di 25 anni.

Rancore: 30 anni, rapper partecipante non accreditato al Festival dell’anno scorso in cui duettò con Daniele Silvestri, è lo pseudonimo di Tarek Iurcich. La sua musica, definita da egli stesso “rap ermetico”, gli ha permesso di creare lavori originali che lo hanno reso unico nel panorama rap.

Raphael Gualazzi: 38 anni, è un cantautore e pianista già vincitore della categoria Giovani del Festival di Sanremo 2011 con Follia d’amore e, secondo all’Eurovision Song Contest dello stesso anno. Nel 2014 alla sua seconda partecipazione a Sanremo ha ottenuto la seconda posizione. È figlio di Velio Gualazzi, fondatore con Ivan Graziani degli Anonima Sound.

Riki: 28 anni che compirà il primo giorno del Festival, ha partecipato alla sedicesima edizione di Amici di Maria De Filippi, entrando nella squadra capitanata da Elisa. Durante il programma viene scoperto da Francesco Facchinetti che diventerà il suo mentore e manager. Ad un anno dalla tragedia del terremoto del Centro Italia, Riki devolve il premio della vittoria ottenuto ad Amici alla popolazione di Amatrice.

Rita Pavone: 74 anni energica cantante, attrice e showgirl, ha inciso le sue canzoni in sette lingue diverse. Nel 2006 durante la trasmissione di Rai Uno L’anno che verrà, dichiarò ufficialmente la scelta di ritirarsi a vita privata dopo aver cantato per l’ultima volta in pubblico. Ma ritornerà sulle scene l’8 settembre 2013 quando, dopo ventiquattro anni dall’ultimo album in studio, pubblica il doppio album “Masters”.

Tosca: 52 anni. Aggiunta ai tempi supplementari come Rita Pavone, ha all’attivo un primo premio al Festival 1996, quando duettò con Ron nella canzone “Vorrei incontrarti fra cent’anni”. Tosca, pseudonimo di Tiziana Tosca Donati, ha partecipato altre tre volte a Sanremo.

 

Le curiosità sugli artisti in gara

Ventiquattro concorrenti in tutto. Ai quali si devono aggiungere gli 8 partecipanti tutti esordienti (fra cui 1 gruppo e un duo) della sezione Nuove Proposte (Eugenio in Via Di Gioia, Fadi, Fasma, Gabriella Martinelli e Lula, Leo Gassmann, Marco Sentieri, Matteo Faustini, Tecla Insolia).

Nei big ci sono 7 donne, 14 uomini, un duo formatosi apposta per il festival (Morgan e Bugo) e due gruppi per un totale di 33 partecipanti. Chi vincerà il Festival di Sanremo 2020?

L’età media (sempre dei 25 big, 24 più il duo, e per i gruppi si è considerato solo il frontman, per età invece si considerano gli anni rispetto alla vera data di nascita e non all’anno in corso) è 39 anni circa. Il più giovane è Anastasio, che ha due mesi in meno di Alberto Urso, la meno giovane è Rita Pavone. Scartando le due età più estreme l’età media scende a 38 anni. In questo range ricadono Diodato e Raphael Gualazzi. Di poco fuori quota anche Francesco Gabbani.

Ci sono 9 artisti su 25 nati negli anni ’90, più di un terzo. 6 su 25 nati negli anni ’80, poco meno di un quarto. Nessun partecipante è nato dopo il 2000, dunque mancano i giovanissimi fra i big del Festival.

La prima partecipazione al Festival di Rita Pavone risale al 1969 quando solo 5 artisti (la Pavone inclusa) su 25 erano già nati e l’ultima partecipazione al Festival, prima di quest’anno, risale al 1972, quando 19 artisti partecipanti su 25 di questa edizione non erano ancora venuti al mondo.

Abbiamo giocato un po’ sui numeri, ma ovviamente abbiamo il/la nostro/a artista preferito di questa settantesima edizione. Giriamo a voi la domanda: Chi vincerà il Festival di Sanremo 2020?

RSS
Facebook
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

back to top