Rollo al cioccolato, una delizia che lascia il segno
Food,  Ricette

Rollo al cioccolato una delizia da gustare
Ecco la ricetta di un fantastico dolce con soli 10 minuti di cottura!

Il rollo al cioccolato è una vera delizia da gustare! Avete mai provato questa squisitezza culinaria realizzabile in pochissimo tempo? Se non l’avete ancora fatto dovete assolutamente rimediare. Ed assaggiare questa bontà. Che, a mio giudizio, non ha eguali.

La sua consistenza è soffice ed estremamente delicata. Perfetto da preparare se si ha pochissimo tempo a disposizione e si vuole fare bella figura anche senza essere delle grandissime chef. Tra i pregi del rollo al cioccolato c’è quindi non solo la velocità di realizzazione ma soprattutto il fantastico contrasto tra la sfoglia e il ripieno.

Inutile dire che non appena l’ho provato ho riscosso un enorme successo (hai provato le altre torte di Pinwheeltime?). E sia grandi che piccini mi hanno chiesto di replicare questa delizia a stretto giro.  Avrei mai potuto dirgli di no? Ed allora ecco la mia ricetta!

Una fettina di rollo...
Una fettina di rollo…

Ingredienti

  • 4 uova
  • 5 cucchiai di farina
  • 3 cucchiai di cacao
  • 100g di zucchero
  • 300g di panna già zuccherata
  • 2 tazzine di caffè
  • Zucchero a velo per decorare

Procedimento

Volete un po' di panna al caffè?
Volete un po’ di panna al caffè?
  1. Per la base unire i tuorli con metà dose di zucchero in una ciotola poi unire la farina e il cacao.
  2. In un’altra scodella, separatamente, montare a neve i 4 albumi con il resto dello zucchero.
  3. Unire il tutto e stendere omogeneamente su una teglia precedentemente rivestita con la carta da forno.
  4. Infornare, con forno preriscaldato, a 200° per 5-10 minuti. Come inizia a gonfiarsi, sfornare.
  5. Montare la panna e aggiungere a filo il caffè, poi conservare in frigo.
  6. Attendere che la base si raffreddi poi appoggiare il dolce sul vassoio di portata.
  7. Stendere la panna (aggiungere eventualmente una spolverata di cacao amaro o cannella) sulla base, come se si imburrasse una gigantesca fetta biscottata.
  8. Sigillare delicatamente il dolce, girandolo verso l’interno, come un rotolo, con il lato panna all’interno.
  9. Attenzione: questa è una fase molto delicata, se la base è ‘cresciuta’ troppo rischia di spezzarsi nell’arrotolarsi. Il trucco è coprire le eventuali rotture con un po’ di cacao spolverato o con il salvifico zucchero a velo, oppure se il danno è eccessivo date sfogo alla creatività con degli sbuffi di panna sul lato rotto.
  10. Riponete il dolce in frigo per almeno una mezz’oretta così potrà compattarsi.

 

Vi svelerò un segreto: se mettete in frigorifero questo dolce per un pochino di tempo, potrete servirlo ai vostri ospiti come una sorta di torta gelato.

E quando lo taglierete a fette il rollo a cioccolato per servirlo diventerà ancora più invitante, una vera delizia da gustare con gli amici.

Buon appetito!

RSS
Facebook
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

back to top