ciambella-di-ricotta-senza-lattosio
Food,  Ricette,  Trucchi in cucina

Ciambella alla ricotta senza lattosio
Una ciambella gustosa anche per chi è intollerante al latte

Come realizzare una buonissima torta alla ricotta per gli intolleranti al lattosio? Troverai la risposta nella nostra ricetta della ciambella alla ricotta senza lattosio!

Ecco i passaggi più importanti per procedere alla realizzazione di una torta morbida e profumata al limone e alla vaniglia. Abbiamo pensato di provare questa ricetta per venire incontro alle esigenze di chi vuole qualcosa di sfizioso alla ricotta ma non può in quanto intollerante al disaccaride del latte. E’ una necessità diffusa perché in Italia si stima che circa il 40% della popolazione sia intollerante al lattosio, anche se non tutti manifestano sintomi. Quindi abbiamo pensato ad una versione delattosata della nostra ciambella alla ricotta!

 

 

Come si fa la ciambella alla ricotta senza lattosio?

ciambella-di-ricotta-senza-lattosio
Ciambella di ricotta senza lattosio

Ingredienti (per uno stampo a ciambella di 22-24cm)

  • 230g di ricotta senza lattosio (Galbani, Accadì…) alla temperatura di 15-18°
  • 2 uova
  • 150g di zucchero
  • 40g di olio (meglio di semi)
  • 230g di farina per dolci (quella già mista a lievito, altrimenti aggiungete una bustina di lievito in polvere per dolci)
  • qualche cucchiaio di latte senza lattosio (Zymil, Accadì…)
  • buccia di 1 limone, grattugiata finemente
  • 1 fialetta di vaniglia
  • zucchero a velo per decorare

Procedimento

  1. Mescola la ricotta delattosata con la buccia di limone in una terrina.
  2. Ungi e infarina uno stampo a ciambella.
  3. Monta insieme le uova, lo zucchero e la vaniglia in un altro recipiente.
  4. Aggiungi l’olio, poi la farina setacciata e, se questa non ha già il lievito, aggiungi la bustina a questo punto della ricetta.
  5. Unisci la ricotta senza lattosio e il limone all’impasto.
  6. Controlla la viscosità dell’impasto. Se cadendo da un cucchiaio non crea le tipiche ‘sfoglie’ adagiandosi nel recipiente, l’impasto va corretto così: se è troppo liquido aggiungi un cucchiaio di farina alla volta finché la densità non è giusta. Altrimenti, se è troppo solido e si attacca alle pale del mixer o dello sbattitore a mano aggiungi qualche cucchiaio di latte senza lattosio.
  7. Inserisci l’impasto nello stampo a ciambella.
  8. Inforna a 170° per 35-40 minuti. Ma il tempo potrebbe variare a seconda del forno o dello spessore dello stampo usato. Quindi come capire quando il dolce è cotto? In questo caso vedrai piccole spaccature sulla superficie morbida e ambrata. La parte centrale deve solidificarsi ma deve rimanere soffice al tatto.
  9. Lascia raffreddare.
  10. Capovolgila sul vassoio da portata e decorala con lo zucchero a velo.

Ecco la nostra ciambella alla ricotta senza lattosio. Si conserva (in frigo) profumata e pronta per ogni merenda! Ti piace la nostra ricetta, vuoi proporre una variante? Faccelo sapere nei commenti, condividi pure l’articolo e se vuoi, seguici sui nostri social.

RSS
Facebook
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

back to top