pareo
Fashion

Il pareo, in città come al mare
L’accessorio di tendenza che non ci farà passare inosservate!

Il pareo, un capo leggero e alla moda, che ci renderà fashion. Ed è subito vacanza. Anche se siamo ancora in città. Ma come indossarlo con stile?
Elemento d’abbigliamento che si presta a molteplici possibilità espressivo, il pareo è già un must. Corto con frange, in total black, maculato o ancora fluo. Potremo annodarlo sul fianco, sceglierlo a righe o a fantasia e tenerlo lungo sopra la caviglia. Ottimo se abbinato con accessori totalmente opposti, senza però esagerare.

Il suo uso principale può essere quello di gonna che può fare pendant con un crop top. Quindi, se il pareo non è monocolore, scegliamo una camicia in seta o una blusa di un’unica tonalità. Se invece il pareo ha tinta unita, via libera ai fiori, alle stampe ed ai colori. Il pareo può trasformarsi in un Harem pants. Per fare ciò basterà allacciarlo alle gambe e dopo un po’ diventerà un pantalone. Con semplici mosse può diventare un abitino. Basterà lasciare spazio alla fantasia e decidere così come annodarlo. Magari, lasciando scoperta la schiena.
Un’alternativa potrebbe essere annodarlo sul davanti ed ottenere così un abito a fascia. Un’altra idea potrebbe essere quella di costruire, con il nostro pareo, un abito con caratteristiche asimmetriche.

E se lo inserissimo in un bracciale? Avremo un abitino davvero cool.
Potremo poi, mettere il pareo nei capelli e farlo divenire un turbante. Se lo fermeremo con una forcina, la nostra acconciatura sarà invidiabile.
Dal lavoro al relax. Ora finalmente siamo in spiaggia, come riutilizzarlo? Come copricostume se incrociato sul davanti, oppure annodando gli angoli sulla spalla costruiremo un simpatico monospalla, per quest’estate di gran moda. Un must–have per il mare, il pareo è davvero versatile. Trend top, il pareo ci permette di avere sempre l’outfit giusto per ogni occasione.

RSS
Facebook
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

back to top