come-si-fa-la-torta-di-pane
Food,  Ricette

Come si fa la torta di pane?
Un'ottima ricetta anti-spreco con un solo uovo e il pane raffermo

Come si fa la torta di pane raffermo? Dì la verità, anche a te è capitato di avere un po’ di pane secco e non sapere come utilizzarlo, visto che mangiarlo indurito non ti va proprio, vero?

Ecco una ricetta anti-spreco in cui poter utilizzare il pane secco, raffermo oppure il pane già biscottato ma che abbiamo in dispensa da troppo tempo.  Aggiungendo davvero pochissimi ingredienti, praticamente quelli che abbiamo già in casa possiamo realizzare un’ottima torta di pane. Pensa che occorre un solo uovo! E se aggiungessimo del cioccolato? Otterremmo sicuramente una fantastica goduria da mangiare come dessert, oppure come colazione.

Ma veniamo al dunque: Come si fa la torta di pane? Ma anche come fare una torta con un uovo solo?

Come si fa la torta di pane raffermo?

Come si fa la torta di pane raffermo
Come si fa la torta di pane raffermo

Ingredienti (per una tortiera di 20-22cm)

  • 500g di pane pesato dopo averlo bagnato
  • 200ml di latte
  • 150g di zucchero
  • 50 ml di olio
  • 1 uovo
  • due cucchiai di rum
  • una spolverata di cannella
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 50g di cioccolato tavoletta

Procedimento

  1. Taglia a pezzetti il pane e bagnalo con molta acqua finché non si sarà completamente inumidito. Per mezzo chilo di pane bagnato bastano un paio di ciabatte o filoni.
  2. Strizzalo benissimo e controlla il peso sulla bilancia, se il pane è di più regolati aumentando di un po’ tutti gli altri ingredienti (l’uovo rimane uno).
  3. Riduci in tanti pezzettini il cioccolato e tienilo a parte.
  4. Metti il pane in una scodella capiente, aggiungi il latte, l’uovo, lo zucchero, l’olio, la cannella, il rum e il bicarbonato.
  5. Amalgama bene il composto di pane (magari con le fruste elettriche). Infine aggiungi i pezzetti di cioccolato.
  6. Imburra e infarina una tortiera di 20-22 cm di diametro.
  7. Versa il composto nella tortiera e inforna a 180° per 35-40 minuti. Come capire quando il dolce è cotto? In questo caso la parte centrale deve solidificarsi bene ma deve rimanere morbida al tatto.
  8. Lascia raffreddare e spolvera con lo zucchero.

Il risultato sarà una torta morbida, quasi ‘budinosa’, con il gusto del cioccolato e l’aroma del rum. MMM…che profumino!

RSS
Facebook
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

back to top